Cerca:    
Giorno: 19/11/2017  Ora
Login Form

Username:

Password:

LEGGE REGIONALE CAMPANIA n. 9 del 4 aprile 1995


Interventi per favorire l'accesso al credito alle piccole imprese commerciali e di servizi

Posso beneficiare dell’agevolazione:

le cooperative e i consorzi fidi tra piccole imprese commerciali, composti da almeno 50 imprese, ispirate ai principi della mutualità , e non aventi scopo di lucro, con sede nel territorio regionale e statutariamente con capacità operativa almeno a livello provinciale

i consorzi regionali tra le cooperative e consorzi fidi, di cui alla precedente lettera a),  che costituiscano fondi interconsortili volti a convalidare le capacità operative delle singole cooperative e consorzi aderenti o ad integrare le garanzie di questi prestate a favore delle singole imprese socie per operazioni eccedenti i limiti stabiliti dalle cooperative stesse nelle convenzioni con aziende e istituti di credito o società di locazione finanziaria, o per operazioni non previste dalle convenzioni stesse. I consorzi regionali devono essere costituiti da almeno cinque organismi a prevalente carattere provinciale.

i consorzi regionali tra cooperative e consorzi fidi, di cui alla precedente lettera b), che svolgono a favore degli organismi associati, attività di coordinamento e assistenza finanziaria, giuridica, tecnica, fiscale e di gestione anche mediante l’erogazione di servizi comuni

Le cooperative, i consorzi fidi, e i loro consorzi regionali, ai fini dell'ammissione ai benefici debbono svolgere, alla data di entrata in vigore della presente legge, attività di garanzia collettiva per agevolare l' accesso al credito alle piccole imprese che operino nell' attività di vendita al dettaglio, di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, di commercio all' ingrosso, di intermediazione commerciale e di prestazione di servizi funzionali all' attività commerciale. A tal fine dovranno disporre di apposite convenzioni già stipulate con Aziende, Istituti di Credito o Società di locazione finanziaria

La legge eroga contributi c/finanziamento

Ai fini della concessione dei contributi i legali rappresentanti delle cooperative e consorzi fidi, e dei loro consorzi regionali, dovranno inoltrare domanda entro il 31 maggio di ogni anno al Presidente della Giunta Regionale

Presentazione della domanda entro il 31 maggio di ogni anno

Assessorato attività produttive -  Regione Campania, Centro direzionale A6 80100 Napoli

Informazioni

Scadenze

Procedure

Tipologia dell’agevolazione

Interventi ammissibili

Destinatari



 


Torna Indietro
Il parere dei nostri esperti

Problemi di gestione ed amministrazione?
Fai una domanda.
Consulta casi e questioni.

Agenda